Della libertà, Pensieri, Uncategorized

L’esempio

“L’importante non è stabilire se uno ha paura o meno.

E’ saper convivere con la propria paura.

Non farsi condizionare dalla stessa.

Ecco, il coraggio è questo, altrimenti non è più coraggio: è incoscienza!”

Giovanni Falcone

Dopo la strage di Capaci e quella di via D’Amelio la nostra Italia è cambiata.

Ci hanno anestetizzato,  annichilito, ammutoliti. Hanno cambiato i nostri pensieri, gli argomenti delle nostre discussioni.

Hanno avuto tutti troppa paura. E la politica di oggi, vuota di personaggi veri, ne è la più evidente risposta.

Spero che arrivi ancora un segnale che non sia tutto perduto.

Giovanni Falcone non si sentiva un eroe.

Non era un eroe.

Nè tantomeno sarebbe dovuto diventarlo.

Perché l’eroe fa cose speciali, che solo lui sa fare e non deve essere imitato, ma seguito.

Falcone, invece, era un esempio. Perché l’esempio deve essere ripetuto, ribadito, imitato, seguito e trasmesso.

Non ricordatene l’eroismo, ma seguitene le orme.

 

A Giovanni Falcone

“Il vigliacco muore più volte al giorno. Il coraggioso una volta sola.” (Giovanni Falcone)

Annunci
Standard

2 thoughts on “L’esempio

  1. Il pensiero di Falcone sulla paura lo condivido in pieno
    Vivere, con quella Vocazione, fa tanta paura da cui non si scappa ma si impara a convivere giorno dopo giorno
    Giovanni, sapeva, cha la sua vita era in costante pericolo ma nessuno lo fermò;neanche la morte : ” Gli uomini passano, le idee restano”
    Grazie caro Guido

    Un abbraccio di un luminoso week end
    Mistral

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...